Evento ibrido: ESOF 2020

I numeri di ESOF 2020 EuroScience Open Forum Trieste, combinati insieme, definiscono l’algoritmo della magia. Una magia fatta di scienza e innovazione che ha diffuso energia e soluzioni dal 2 al 6 Settembre dell’anno 2020, primo e ci auguriamo ultimo dell’era Covid.

La kermesse biennale ha dato alla luce 180 sessioni informative di 90 minuti ciascuna, con l’intervento di 790 relatori da ogni angolo del mondo. I saperi, le esperienze, le innovazioni, la ricerca, miscelate e selezionate per disegnare la formula di una panacea universale, in grado di curare il mondo, di offrire concretezza al presente e speranza a un futuro che inizia nell’oggi intorno al concetto di sostenibilità.

Un evento che da Trieste e dal Friuli Venezia Giulia ha letteralmente illuminato l’Italia, l’Europa e il Mondo e che ha dilatato il tempo e le dimensioni grazie alla sua natura “ibrida”. Il suo essere nello spazio concreto del nuovo Trieste Conference Center e nell’iperspazio digital, in una osmosi continua e terapeutica. Perché l’essere vicini, interconnessi, nel momento, nella contemporaneità, è stato già una cura e un processo vincente che ha visto la reale integrazione di Speaker, Partecipanti e Partner che da tutto il mondo hanno potuto interagire in real time.

I contenuti degli interventi, vivranno sul web fino alla fine del 2020, fornendo un’ulteriore opportunità di fruizione e consultazione.

ESOF 2020 hybrid event. live session on computer livebit virtual events platform

La distanza non è stata un limite, ma un’opportunità. L’esperienza ibrida, che unisce l’on-site e l’on-line, sarà un fattore decisivo per gli eventi del futuro. Implicitamente Esof ha tracciato la strada anche per i professionisti dell’Event Management e della Comunicazione.

È stato un onore per TC Group essere al fianco di Esof 2020 come Partner Multimediale e Crossmediale, nello svolgimento dell’evento fisico, dell’evento on-line e nella “componente ibrida” della manifestazione, la vera e propria Hybrid Experience.